“Impazzire di guerra” - 31 gennaio

Giovedì 31 gennaio, alle ore 17, nella sede della Biblioteca “Minguzzi-Gentili” in via Sant’Isaia 90 verranno presentati gli esiti del progetto didattico Impazzire di guerra: storie di ricoverati al manicomio provinciale “Francesco Roncati” durante la I Guerra mondiale. Un percorso dalle carte alle persone, tra ricerca e narrazione, vincitore nel 2017 della VII edizione del concorso di idee “Io Amo I Beni Culturali”, indetto dall’IBC Emilia Romagna con l’USR-ER e l’Assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca e con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa della Regione.

Il progetto, realizzato in partenariato tra l’Istituzione Gian Franco Minguzzi e il Liceo Laura Bassi, in collaborazione con il Museo civico del Risorgimento di Bologna, si è proposto valorizzare alcuni dei materiali del ricco archivio dell'ex-Ospedale Psichiatrico Provinciale Francesco Roncati, relativi a uomini e donne ricoverati tra il 1915 e il 1918 “per cause di guerra”.

95 studenti di quattro classi del Liceo (II A, II E, II H e III I 2017-2018), studiando i documenti delle cartelle cliniche dei pazienti, ne hanno ricostruito i segmenti biografici; poi, attraverso un percorso di scrittura creativa, hanno dato loro una voce, narrandone le storie in prima persona.

I risultati della ricerca, raccolti in un volume digitale e in pagine web, saranno presentati dalla prof.ssa Bruna Zani, Presidente dell’Istituzione Minguzzi, e dai docenti coordinatori del progetto, mentre alcuni studenti daranno voce, mediante la lettura di un’antologia dei racconti prodotti, agli uomini e alle donne di cui hanno ripercorso le vicende. Alunni del Liceo musicale punteggeranno le letture con musiche d’epoca trascritte per l’occasione.

Istituzione Gian Franco Minguzzi


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net