Valorizzazione della Professionalita Docente

Una vita senza ricerca non è degna per l'uomo di essere vissuta. Platone, Apologia di Socrate

La legge 107/2015, con l’articolo 1 comma 126, introduce un fondo per la valorizzazione del merito del personale docente e lascia massima autonomia alle istituzioni scolastiche per la sua utilizzazione, pur indicando alcuni criteri generali e modalità comuni a cui attenersi (comma 129).

http://www.istruzione.it/snv/allegati/normativa_docenti_stralcio.pdf

All’interno della Comunità Scolastica, la tematica è stata sviluppata come un’ opportunità per:

  • avviare una riflessione all’interno della comunità scolastica su cosa rende “buona” una scuola; la scuola persegue una finalità fondamentale: la formazione dei giovani, a cui concorrono tutti gli adulti che vi operano, ma, in modo specifico, gli insegnanti;
  • costruire una visione condivisa della professionalità docente, che ne definisca i requisiti, gli standard, i tratti distintivi, mediante un percorso graduale che coinvolga i docenti stessi;
  • rendere più completa la proposta educativa della scuola facendo emergere attività, esperienze, iniziative, materiali che, da fatto individuale o di piccolo gruppo, possono diventare patrimonio collettivo della comunità docente.

La valorizzazione dei docenti


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net