Sicurezza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INFORMAZIONE, FORMAZIONE E COORDINAMENTO CON EVENTUALI DITTE ESTERNE 

La scuola ha provveduto a formare e informare le società operanti sui rischi presenti nel plesso, le prove di evacuazione sono effettuate congiuntamente e il personale occupato si impegna a munirsi di apposita tessera di riconoscimento corredata di fotografia, contenente le generalità del lavoratore e l’indicazione del datore di lavoro.
Le società operanti nella scuola si impegnano: a non circolare con mezzi di trasporto nei luoghi di passaggio degli alunni e nei punti di raccolta, a non ostruire le vie di emergenza e le uscite di sicurezza, a non utilizzare materiale infiammabile, a utilizzare esclusivamente attrezzature elettriche a norma, a non lasciare materiale e apparecchiature incustodite e a segnalare eventuali anomalie nell’impianto elettrico. Per qualsiasi evenienza sono disponibili i DUVRI delle attività in appalto.
Cause dell’emergenza
Le cause dell'emergenza possono essere interne all' area dell'edificio o esterne.
In linea di principio, fra le possibili cause interne si possono ipotizzare:
· incendio;
· scoppio;
· fuga di gas in quantità tali da determinare situazioni di pericolo;
· altre condizioni di pericolosità derivanti da fatti e situazioni accidentali e non prevedibili.
Come cause esterne si possono ipotizzare:
· fatti avvenuti in insediamenti vicini;
· avvenimenti naturali (ad es. terremoti, trombe d'aria);
· annuncio di ordigni esplosivi.

 


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net