Il Rumore del vuoto: assenze e presenze nell'istituto magistrale Laura Bassi durante le leggi razziali

Il giorno 22 gennaio, alle ore 12,30, nella sede dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna in via Aldo Moro 50, inaugurerà la mostra Il Rumore del vuoto: assenze e presenze nell'istituto magistrale Laura Bassi durante le leggi razziali, nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria.

La mostra narra le storie degli studenti e dei professori dell’allora Istituto Magistrale “Laura Bassi” che furono colpiti dalle leggi razziali fasciste del 1938; tra gli studenti che frequentarono il “Laura Bassi” c’era anche Lucia Ventura, deportata e uccisa ad Auschwitz nel 1943.

La mostra è l’esito del lavoro di ricerca di docenti e studenti sui documenti dell’archivio storico della scuola, ed è parte del più ampio progetto d’Istituto Giornata della Memoria e dell’impegno per i diritti umani, nel cui contesto si è inserito anche un viaggio ad Auschwitz “sulle orme di Lucia”.

All’inaugurazione saranno presenti i rappresentanti delle istituzioni e gli studenti del “Laura Bassi” che hanno partecipato al viaggio della Memoria e alla realizzazione della mostra.

Genitori e personale sono invitati.

Per l’iniziativa:

http://www.assemblea.emr.it/attivita/agenda/gennaio-2018/giornata-della-memoria-inaugura-la-mostra-degli-studenti-del-laura-bassi


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net