Dipartimento Scienze Motorie

PROGRAMMAZIONI DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE

 Scienze Motorie

 

Storia. Il Dipartimento di Scienze Motorie è uno spazio istituzionale di scambio didattico e di attività di ricerca, nel quale convergono aspetti sia formativi relativi ad un armonico rapporto e sviluppo con il corpo, sia socio-educativi rispetto all'equilbrio psico-comportamentale. Le radici dell’insegnamento di Scienze Motorie vengono fatte risalire alla nascita delle Società Ginnastiche nella prima metà dell’Ottocento; la disciplina verrà introdotta all’interno della scuola nel 1859 e resa obbligatoria nel 1878, ma, in seguito seguirà un percorso alterno, affidata ad enti esterni. Dopo la caduta del fascismo avvenuta nel 1943, viene costituito presso il Ministero della Pubblica Istruzione un ufficio per l’Educazione Fisica e la disciplina torna a far parte dei curricoli scolastici, divenendo obbligatoria nella scuola secondaria, di primo e secondo grado.

La struttura del Dipartimento, riformulata nell’ambito del Regolamento di revisione dell’assetto ordinamentale dei licei – 2010, raccoglie la tradizione secolare negli studi Psico-pedagogici dell'Istituto Magistrale e la consolidata esperienza in quelli Sociali e della Comunicazione, avviata in forma innovativa già dalla prima metà degli anni 1990 con corsi sperimentali Pedagogico-Sociali, fino alla recente integrazione del 2012 con i linguaggi artistico-espressivi, a seguito dell'attivazione del Liceo Musicale.

corridoriMission. Il Dipartimento riconosce nella complessità della persona e dei suoi legami psico-somatici e motori l'obiettivo della propria didattica, nella convinzione che le Scienze Motorie e Sportive siano strumento vivo per armonizzare il controllo corporeo con l'espressività personale. Si evidenzia, nello specifico, l'obiettivo di porre lo studente nella condizione di decidere consapevolmente le proprie azioni in rapporto a sé e al mondo civile, sociale, economico, religioso di cui fa parte e all’interno del quale vive imparando, da una parte a gestirsi in autonomia e a prendere posizioni e, dall’altra, a farsi carico delle conseguenze delle proprie scelte, non solo in relazione a sé stesso, bensì anche in rapporto agli altri e alle future generazioni. A tal fine, la programmazione è impostata su moduli pluri e interdisciplinari, con particolare attenzione alle discipline caratterizzanti l'indirizzo di studio scelto, esplicandosi soprattutto attraverso la qualità della partecipazione agli sport di gruppo, agli stage e agli scambi.

Orientamento. Il Dipartimento organizza e coordina l'offerta formativa per integrare l'apprendimento teorico e le competenze tecnico-pratiche, relative sia all'esecuzione di esercizi, del singolo e della squadra, sia alla conduzione e alla gestione di semplici attività motorie a carattere educativo, adattativo, ludico o sportivo, finalizzate allo sviluppo, al mantenimento e al recupero delle capacità motorie e del benessere psicofisico a esse correlato. Pertanto, le Scienze Motorie supporteranno lo studente, già orientato nel Liceo Laura Bassi verso studi umanistici, linguistici, sociali, musicali di poter affrontare con consapevolezza i corsi Universitari specifici dei suoi ambiti di interesse, ma permetteranno anche allo studente, che maturi una particolare propensione a questo ambito di ricerca, di poter affrontare con consapevolezza il corso universitario specifico in Scienze Motorie.

Gli ambiti lavorativi in cui operare sono i settori di motricità e di benessere psico-fisico nelle strutture pubbliche e private, nelle organizzazioni sportive, nelle agenzie educative e nell'associazionismo sociale e ricreativo.

Il Dipartimento svolge l'insegnamento di Scienze Motorie.

 

 

 


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net