Competenze e Obbligo di Istruzione

Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre. Primo Levi, Se questo è un uomo, 1947
 
Il primo biennio dell’obbligo nella Scuola Superiore si chiude con la redazione da parte dei Consigli di Classe della “certificazione delle competenze di base acquisite nell’assolvimento dell’obbligo d’istruzione”. La certificazione viene predisposta secondo un apposito modello ministeriale e consegnata agli alunni che, avendo assolto all’obbligo scolastico e avendo compiuto il 16° anno di età, vogliano immettersi nel mondo del lavoro e iscriversi presso i centri per l’impiego (ex uffici di collocamento). Per coloro che proseguono il percorso di studi, tale certificato va conservato agli atti della scuola e consegnato obbligatoriamente al compimento del 18° anno di età.
Nel quadro di riferimento declinato dal D.P.R. 22.6.2009 n.122 che considera la certificazione uno strumento molto importante “al fine di sostenere i processi di apprendimento, di favorire l’orientamento per la prosecuzione degli studi, di consentire gli eventuali passaggi tra i diversi percorsi e sistemi formativi e l’inserimento nel mondo del lavoro” e in linea con le indicazioni dell’UE sulla trasparenza delle certificazioni, il suddetto modello risponde all’esigenza di assicurare alle famiglie e agli studenti informazioni sui risultati di apprendimento declinati in competenze. Tale certificato ha la finalità di misurare e certificare il livello raggiunto, al termine del percorso di istruzione obbligatoria, nell’ambito:
  • delle otto Competenze chiave di Cittadinanza (imparare ad imparare, Progettare, Comunicare, Collaborare e partecipare, Agire in modo autonomo e responsabile, Risolvere problemi, Individuare collegamenti e relazioni, Acquisire ed interpretare l'informazione);
  • dei quattro Assi Culturali (Asse dei linguaggi, Asse matematico, Asse scientifico tecnologico, Asse storico sociale).
Si delinea, così, un profilo formativo riferito a conoscenze e abilità intrecciate in competenze, piuttosto che a saperi e conoscenze declinati in una logica meramente contenutistica.
 
VALUTAZIONE COMPETENZE LICEO LAURA BASSI
Italiano   ◊   Storia e Geografia   ◊   Inglese LivB2   ◊   Lingua Straniera II e III LivA2   ◊   Linguaggi Artistici   ◊   Linguaggi Musicali
DOCUMENTAZIONE
Modello di certificazione ministeriale   ◊   Obbligo istruzione   ◊   Certificazione competenze   ◊    Indicazioni nazionali   ◊    Indicazioni Liceo Linguistico   ◊    Indicazioni Liceo Scienze Umane   ◊    Indicazioni Liceo Liceo Economico-Sociale   ◊    Indicazioni Liceo Musicale   ◊    RiflessioniCompetenze1   ◊    RiflessioniCompetenze2

 

 

 


Stampato dal sito web del Liceo Laura Bassi, Bologna, creato con BraDyCMS: http://bradypus.net